NAPOLI, A CIMITILE RISSA TRA GIOVANI AL BAR: SPUNTA UN COLTELLO. DENUNCIATI IN QUATTRO

A Cimitile, in provincia di Napoli, i carabinieri hanno denunciato per rissa, lesioni e porto abusivo di armi quattro ragazzi. Tre di questi hanno 19 anni, mentre il quarto è un 23enne. Sono tutti incensurati del posto. I fatti sono avvenuti lo scorso 8 maggio, di mattina, nei pressi di un bar dove, per cause ancora in corso di accertamento, tra i quattro si è accesa una rissa. Dalle prime verifiche pare che i tre coetanei abbiano aggredito il più grande, che avrebbe utilizzato un coltello.

Per i quattro, medicati all’ospedale di Nola, lesioni guaribili tra i tre e i dieci giorni. Sul luogo non sono presenti sistemi di videosorveglianza. I carabinieri hanno ascoltato i protagonisti della vicenda e dei testimoni presenti nel momento in cui si sono verificati i fatti. L’arma utilizzata è stata sequestrata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.