NAPOLIBOXE: LINO SILVESTRI MAESTRO BENEMERITO DELLA FEDERAZIONE PUGILISTICA ITALIANA

Una carriera ultratrentennale che continua a raccogliere successi. Il maestro Lino Silvestri, fondatore della Napoliboxe (già Stella di Bronzo al merito sportivo del Coni e cintura internazionale della WBC), l’ormai storica scuola di pugilato presente al centro di Napoli da oltre 25 anni, nel quartiere Montesanto, è stato insignito nel corso del Consiglio della Federazione Pugilistica Italiana della qualifica di Maestro Benemerito.

Un riconoscimento importante per la carriera e per il lavoro svolto con i giovani atleti partenopei, nella scia dei grandi successi del padre, l’indimenticato maestro Geppino Silvestri.

Lino Silvestri dal 1995, dopo aver lavorato per lungo tempo a stretto contatto col padre, ha fatto nascere la Napoliboxe, che nel corso degli anni ha portato decine di titoli nazionali e internazionali, risultando per diversi anni la prima società della città di Napoli nelle classifiche della FPI e diventando un presidio non solo di sport ma anche di legalità in uno dei quartieri più difficili di Napoli, nonostante l’ubicazione della palestra nei vicoli remoti della zona dei Ventaglieri, nel cuore del quartiere Montesanto.

“Questo riconoscimento fa piacere e ringrazio per questo il Consiglio nazionale FPI con il presidente Flavio D’Ambrosi, il settore tecnico con il coordinatore Biagio Zurlo e il Consiglio regionale con il presidente Rosario Africano – spiega il maestro Silvestri -. Rappresenta un’ulteriore conferma del lavoro che quotidianamente, da oltre un quarto di secolo, svolgo insieme ai miei collaboratori per trasmettere ai giovani napoletani i veri valori dello sport. Da sempre lavoriamo a stretto contatto con le istituzioni anche per il recupero dei minori a rischio e alcuni di questi siamo riusciti a portarli a primeggiare sul ring, oltre a dargli una diversa prospettiva di vita grazie allo sport. È la nostra missione e continueremo a farlo perché siamo convinti che solo così possiamo offrire un futuro migliore ai ragazzi di Napoli, soprattutto quelli che vivono nelle aree degradate e che vedono in noi un’ancora di salvezza. Un lavoro che siamo in grado di svolgere anche grazie al supporto dello studio dentistico del dottor Luigi Vittozzi e dello studio Delos del dottor Luigi Loreto, i nostri partner che non ci hanno mai abbandonato”.

Lino Silvestri

Classe ’69, maestro di boxe dal 1991, dal 1995 è responsabile della palestra Napoliboxe dove sono cresciuti diversi campioni, sia nel mondo dei dilettanti che dei professionisti, tra cui il bronzo europeo Angela Cannizzaro (2003), il mondiale youth professionisti Pasquale Parmigiano (2010) e oltre 15 titoli nazionali. Ha collaborato con lo staff tecnico della Nazionale Italiana Juniores nel 2004. Stella AIBA internazionale di 1° livello (2013) e 2° livello (2016). Nel 2021 ha ricevuto la cintura della WBC per meriti sportivi e sociali. Diplomato insegnante di educazione fisica, ha conseguito la laurea specialistica in management e servizi per lo sport ed è stato anche procuratore sportivo e organizzatore di incontri professionistici.

Per la Napoliboxe ha ottenuto la Stella di Bronzo del Coni nel 2017. Inoltre: quattro partecipazioni per l’europeo professionisti di Antonio Picardi e un quinto posto di Donato Cosenza alle Olimpiadi youth di Singapore. La società è stata più volte premiata dalle istituzioni per il suo impegno nel sociale ed è stata la prima nelle classifiche cittadine FPI dal 2014 al 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.