NAPOLI, IL CASO DEI BIDONI DEI RIFIUTI SULLE STRISCE BLU E AUTO COSTRETTE ALLA DOPPIA FILA

In via San Giovanni a Carbonara, centro storico di Napoli, dopo i lavori Unesco continuano le anomalie per quanto riguarda la mobilità e la sosta delle auto. A denunciarlo è il consigliere municipale Armando Simeone che con un video mostra e racconta ciò che accade in questa arteria che collega via Foria con Porta Capuana: i bidoni per la raccolta dei rifiuti sono posizionati sulle strisce blu e le auto sono costrette a infrazioni come la sosta in doppia fila accanto ai contenitori.

“Chissà, se almeno hanno letto l’ordinanza 482 di giugno 2021 – dichiara Simeone – Gli automobilisti sono costretti a commettere una infrazione perché vedono le strisce blu a loro riservate occupate da batterie di contenitori. Sembra tutto uscito da un cartone animato. Una favola. Una brutta favola”.

Simeone ha anche scritto al sindaco Gaetano Manfredi e al presidente di Asia Napoli: “Non è possibile che i servizi preposti ” consumino e sperperano” soldi pubblici senza un servizio per i cittadini. Si faccia presto e si risolva la questione. Fate le persone serie e bene il lavoro per cuo siete pagati”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.