ACERRA, SCOPERTO CANILE ABUSIVO: SEQUESTRATI 40 CANI IN BUONE CONDIZIONI E MULTA DI 11MILA EURO

I carabinieri della stazione forestale di Marigliano, nel napoletano, insieme a personale della Lipu di Napoli e dell’Asl Napoli 2 nord di Caivano, hanno effettuato un controllo in un canile nel Comune di Acerra. All’interno, si legge in una nota dei militari, 20 box coperti da lamiere di ferro e 40 cani di varie razze tutti esposti alle intemperie.

I cani, benché in buono stato di salute, precisano i carabinieri, sono stati sequestrati. Da accertamenti compiuti si è documentato che il canile era sprovvisto di tutte le autorizzazioni, nessuno dei cani era dotato di microchip e alcuni erano legati ad un albero con una catena.

Il titolare dell’attività, un 72enne già noto alle forze dell’ordine, non è stato in grado di mostrare la documentazione relativa alla tenuta stagna di una vasca colma di escrementi e quella relativa al loro smaltimento. Notificate anche sanzioni per oltre 11mila euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.