NAPOLI, IL COMITATO VOMERO DENUNCIA: “COLATA DI BITUME SUGLI ANTICHI GRADINI DEL PIPERNO”

“Chi immaginava che con le colate di cemento con le quali sono state sostituite le lastre di basalto poste nell’isola pedonale di via Luca Giordano, nel quartiere Vomero, si fosse raggiunto l’apice tra i tanti orridi rappezzi che costellano strade e piazze del capoluogo partenopeo, stamattina, trovandosi a passare per le antiche scale che collegano piazza degli Artisti con via San Gennaro ad Antignano, dove si trova una delle tre chiese dedicate sulla collina al Santo Patrono, si sarà reso conto che al peggio non c’è mai fine e che purtroppo la città è sempre più abbandonata a se stessa con gli attuali inquilini di palazzo San Giacomo che sono riusciti nell’impresa, ritenuta ardua se non impossibile, di far rimpiangere i loro predecessori “.

Lo afferma Gennaro Capodanno, ingegnere, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero che da tempo segnala lo stato disastroso nel quale si trovano molte strade e piazze del popoloso quartiere con conseguenze immaginabili per i passanti ma anche per gli occupanti degli automezzi a due e a quattro ruote.

 “Difatti – puntualizza Capodanno – a seguito delle segnalazioni relative al pessimo stato dei vecchi bordini in ferro, corrosi e arrugginiti, posti lungo gli spigoli del tratto più recente delle scale in questione, è intervenuta l’impresa incaricata che, invece di procedere a rimuovere i bordini consumati, sostituendoli con strutture nuove, anche similari, in modo da garantire la sicurezza dei passanti, ha realizzato una colata di bitume nero, abitualmente utilizzato per la pavimentazione delle carreggiate, che ha in gran parte coperto le scale in questione e i pianerottoli posti tra di esse, oltre a un tratto di  marciapiede della stessa piazza degli Artisti “.

 “Un intervento – sottolinea Capodanno – che ha fatto storcere il naso a più di una persona, con un effetto complessivo di una bruttura estetica unica ma che principalmente desta perplessità sul piano della sicurezza, dal momento che si assiste per la prima volta a delle rampe di scale con una pavimentazione in bitume, un materiale che rischia peraltro di rammollirsi per effetto delle elevate temperature che caratterizzano questo periodo, con conseguenze immaginabili “.

 Capodanno al riguardo chiede l’intervento immediato del sindaco Manfredi e dell’assessore alle strade Cosenza affinché, “dopo le verifiche del caso, vengano realizzati, in tempi rapidi, tutti i necessari e opportuni lavori di manutenzione per ripristinare, a regola d’arte, le scale in questione, eliminando sia gl’inconvenienti estetici generati dalla colata di bitume, ma principalmente finalizzati a garantire la sicurezza dei passanti “.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.