NAPOLI, DOMANI AL “BUFALA FEST” GLI CHEF PREPARANO GUSTI NUOVI. E POI TALK CON LA CIA

Dal mezzo pacchero con pesto di melenzane, straccetti di bufala e spuma di mozzarella campana Dop, alla frittura del “pastena”, la frittura croccante con tonnarelli, besciamella di latte di bufala, spuma di mozzarella di bufala, riduzione di datterino giallo e zeste di limone.

Sono queste alcune delle specialità che rendono più saporito da oggi e fino al 17 luglio il lungomare di Napoli, che torna ad adottare il Bufala Fest, una culla dei sapori del prodotto campano famoso nel mondo e che i 50 chef declinano in tanti piatti unici e caratteristici, dal salato al dolce con le graffette e i cannoli con la crema di ricotta di bufala campana dop e aroma di limone.

Tanto gusto ma anche approfondimento nella rassegna di quest’anno che si caratterizza con le conversazioni nell’area “Il Giardino delle Idee”, alla Rotonda Diaz, dove domani, domenica 10 luglio, dalle ore 19.30 c’è il talk sul tema  “La filiera bufalina e gli aspetti di ottimizzazione energetica ad essa collegati”, organizzato in collaborazione con la CIA – Conferenza Italiana Agricoltori. Il dibattito vedrà protagonisti Pasquale Maglione, parlamentare e membro della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati; Nicola Caputo, Assessore all’Agricoltura della Regione Campania; Luigi Polizzi, Direttore Generale delle Politiche internazionali e dell’Unione Europea del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentare e Forestali; Piercristiano Brazzale, Presidente della Federazione Internazionale del Latte (Fil-Idf); Paolo Sarnelli, Dirigente della Regione Campania; Raffaele Amore, Presidente della CIA Campania.

Cultura e idee ma anche musica e relax nella serata del lungomare sul palco di via Caracciolo, nel cuore del Bufala Fest, dove domani sera a partire dalle ore 21.30 ci sarà una serata all’insegna della buona musica con lo spettacolo gratuito di uno dei più apprezzati cantautori del panorama musicale italiano, Riccardo Fogli, già frontman e bassista dei Pooh e vincitore di Sanremo ’82 con “Storie di tutti i giorni”.

Sempre  domani sera si esibiranno anche due talenti artistici partenopei, come il giovane cantautore Michele Selillo e la bravissima cantante gospel Rita Ciccarelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.