CAMPANIA, SCUOLA E DISABILITÀ: AUMENTANO LE CATTEDRE PER IL SOSTEGNO, SODDISFAZIONE DI FISH

Scuola e studenti con disabilità. Il 14 luglio 2022, si è riunito il GLIR (Gruppo di Lavoro Interistituzionale Regionale per la Campania), presieduto dal Direttore generale Ettore Acerra, sui temi degli ausili didattici la costituzione gruppi di lavoro tematici e la progettazione dei percorsi per l’inclusione.

Numerosa e sentita la partecipazione delle associazioni, tra cui oltre Fish anche Anffas ed Angsa, nonostante la data di luglio inoltrato, dei rappresentanti delle Istituzioni e del mondo associativo.

“Tutti hanno apportato contributi fattivi e concreti in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico. Riscontrata, per l’ennesima volta, l’assenza dell’ANCI, associazione che rappresenta un pilastro per la realizzazione del “progetto di vita“ giacché in virtù delle norme in vigore, i comuni sono tenuti ad assicurare il diritto allo studio (art. 13 c. 3 L. 104/92, art. 139 D. Lgs. 112/98, art. 3 c. 5-bis D.Lgs. 66/2017, e ll. mm. ed integr.) attraverso il supporto scolastico all’autonomia e alla comunicazione”, afferma il responsabile scuola di Fish Campania Gennaro Pezzurro.

“Particolare ringraziamento – continua Pezzurro – va al direttore Acerra che, ancora una volta, ha dimostrato premura e sensibilità verso il tema volendo istituire da subito due gruppi di lavoro sui temi ‘formazione del personale’ e ‘orientamento/progetto di vita’ e fornendo i dati ed i criteri per la formulazione degli organici di ‘sostegno’ per l’anno scolastico 2022/23 che, nonostante la riduzione di circa 15.000 studenti nella sola Campania, risulta aumentato di 1089 posti in organico di diritto, riducendo così l’annoso problema delle cattedre in deroga, poi quasi sempre ricoperte da personale precario e senza specializzazione. Buone prospettive anche sul fronte della riorganizzazione della rete dei CTS soprattutto per quanto riguarda la problematica dei ritardi della consegna di sussidi ed ausili di cui alla Legge 178/20”.

“Toccanti sono stati alcuni momenti di condivisione di esperienze, positive ma anche negative, vissute dai componenti del gruppo, durante gli esami di maturità di quest’anno – conclude Pezzurro – i cui racconti hanno testimoniato le loro sensibilità e professionalità più che appropriate per il ruolo che loro stessi ricoprono. L’appuntamento viene rinnovato per settembre per una lettura dei lavori dei costituendi gruppi di lavoro che avranno un bel da fare durante la pausa estiva”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.