ARCHIVIO STORICO ENEL SENZA PACE, MORREALE: “RIPORTATELO A NAPOLI EST, ECCO SEDI IDONEE”

Riportate l’Archivio storico Enel a Napoli Est. Lo chiede Vincenzo Morreale, portavoce Comitato civico San Giovanni a Teduccio, commentando la notizia che i documenti andranno via anche dalla Mostra.

“Nel 2015 l’Archivio Storico Enel fu scippato dalla sede di Via Ponte dei Granili. Enel e Regione Campania avevano assicurato la volontà di realizzare il progetto per la costruzione dell’Archivio d’Impresa che non è stato poi attuato. Ora è ridiventato nuovamente concreto il rischio che la documentazione dell’Archivio Storico Enel riguardante la storia dell’elettrificazione di Napoli e del Mezzogiorno sia traslocata dalla Mostra d’Oltremare verso destinazione ignota, arrecando un danno notevole alla conservazione del patrimonio culturale locale”, sottolinea Morreale.

“Giustamente – prosegue Morreale – ha suscitato molto scalpore il progetto di trasferimento della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III presso l’ex Real Albergo dei Poveri (Palazzo Fuga- distante tre chilometri). È auspicabile che analoga indignazione si manifesti su tale proposito. Spero che gli Enti Locali intervengano, in primis la VI Municipalità.  Più volte ho sottolineato il fatto che l’Area Orientale della città di Napoli è pienamente legittimata a conservare tale patrimonio poiché negli stessi luoghi da oltre un secolo hanno operato molteplici centrali termoelettriche e innumerevoli opifici”.

“L’Area Orientale dispone di tantissime sedi idonee ad ospitare l’Archivio Storico Enel: ex Corradini, ex Cirio, villa Romer, villa Letizia, villa Salvetti, la sede della casa comunale di Barra oggi inutilizzata”, conclude con una proposta il portavoce del Comitato civico San Giovanni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.