NAPOLI, CROLLI DI BALAUSTRE E COSTONI CHE FRANANO: I “BELVEDERE” STANNO CADENDO A PEZZI

Il “belvedere di via Aniello Falcone

G. M. – Da via Tasso a via Aniello Falcone: i “belvedere” di Napoli cadono a pezzi, problemi di sicurezza e colpo ai luoghi turistici. La balaustra di via Falcone ha ceduto ed è stata “impachettata” mentre il costone del belvedere di via Tasso, storico ritrovo di giovani e coppiette, è franato.

A documentare e sensibilizzare le autorità sono stati Federico Menna, già candidato alle amministrative con Catello Maresca, e il consigliere municipale Francesco Flores. L’intervento dei Vigili del fuoco che hanno allertato Protezione civile e Comune è già stato messo a rischio perchè ieri sera la recinzione è stata “violata” con giovani che scendono le scale tra i detriti del costone franato.

Il “belvedere” di via Falcone

Si pone un problema di sicurezza urbana e anche di immagine perché colpisce i luoghi storici per i turisti dove fare foto o ammirare la bellezza del Golfo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.