GNL A VIGLIENA, IL COMUNE DI NAPOLI INVIA PARERE NEGATIVO AL MITE: ARRIVA LA DELIBERA DI MANCUSO

Nell’immagine come dovrebbe essere il progetto proposto da Edison e Q8 a Vigliena, area est di Napoli

Il Comune di Napoli ha espresso la sua contrarietà alla realizzazione di un deposito di gas naturale liquido (Gnl) all’interno del porto di Napoli, al molo di Vigliena, ipotizzato dalle società Edison e Kuwait Petroleum Italia.

Il parere negativo, espresso dagli uffici competenti, è stato comunicato al ministero per la Transizione Ecologica nell’ambito della Valutazione d’Impatto Ambientale che le due società avevano richiesto al ministero stesso secondo le norme vigenti.

La giunta comunale, con delibera proposta dall’assessore all’Ambiente e al Mare Paolo Mancuso, sulla base del parere negativo ha ribadito “la necessità di proseguire piuttosto nell’azione strategica di riqualificazione ambientale del territorio in questione, il sito d’interesse nazionale (Sin) di Napoli orientale, evidenziando – si legge in una nota di palazzo San Giacomo – che il progetto del deposito di gas sarebbe in contrasto con l’obiettivo della riqualificazione”.

Questa mattina anche il Comitato civico ha annunciato la pubblicazione delle proprie osservazioni contrarie sul sito del Mite: ora la decisione è nelle mani del ministro Cingolani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.