LA STORIA: DA MESTRE TORNA A NAPOLI DOPO 40 ANNI E NON RIESCE A FARE QUARTA DOSE VACCINO

Torna da Mestre a Napoli dopo 40 anni di lavoro e inizia una via Crucis con l’Asl Napoli 1. Antonio Specchio, funzionario giudiziario in pensione, è invalido al 75% e dopo 3 dosi di vaccino vuole fare la quarta come persona di categoria fragile. A Sud Reporter racconta la sua storia:  “In data 14 luglio 2022 mi sono recato alla ASL Napoli 1 di Fuorigrotta via Davide Winspeare 67 per l’iscrizione. Non è stato ritenuto valido il tesserino sanitari veneto per le esenzioni e pertanto mi sono dovuto recare il 19 luglio con tutte le certificazioni ed i piani terapeutici. Fin dal 14/7/2022 ho provato di essere persona fragile invalida al 75% che necessitava della quarta dose di vaccino”.

“Sono andato più volte nella struttura – racconta Specchio – ed ho parlato più volte con il direttore che riferiva problemi di caricamento dei dati. Io ho esibito inutilmente il certificato informatico della Regione Veneto da cui risultavano le mie tre dosi di e la lettera dell’ULSS3 Veneziana che mi invitava alla quarta dose di vaccino come persona fragile.

Poi dopo questi rifiuti mi sono deciso ad inviare le PEC in allegato. Nella risposta un anonimo mi invitava a recarmi a Venezia per correggere l’ eventuale errore di caricamento dati”.

Specchio, poi sottolinea, come nella sede Asl di Winspeare 67 ci sia “la ressa senza mascherine all’ingresso con persone anonime che scrivono su fogli volanti ed altri che chiamano e danno numeri come si conviene in un enorme tombolone. Poi tutti ad aspettare con guardie giurate che comandano e controllano l’andamento del disservizio.

Forse pensando di aggravare la già precaria situazione assistenziale personale la gente raramente protesta contro la regnante burocrazia e la sovrana disorganizzazione”.

In conclusione Specchio annuncia che “sarà costretto ad intraprendere un’azione giudiziaria per potermi vaccinare”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.