MONTEFORTE IRPINO, IL DAY AFTER DELL’ALLUVIONE: SI SPALA IL FANGO E SI CONTANO I DANNI

G. M. / T. R. – Il fango è arrivato fino in centro e questa mattina il sole illumina i danni dell’alluvione. Tanta paura ma nessun ferito, si contano i danni materiali di quel fiume di acqua mista a terreno capace di spazzare via qualsiasi cosa. A spalare il fango in strada ci sono i vigili del fuoco e la protezione civile ma anche tanti cittadini che stanno dando una mano a liberare le vie del centro devastato dall’alluvione.

Il caso ha voluto che non ci fossero feriti o vittime come il titolare di una barberia che si è salvato solo grazie al fatto di essere rimasto bloccato all’interno del proprio esercizio commerciale.

Oltre alle tanto auto trascinate dalla corrente di fango ci sono i terranei e i locali commerciali dove si contano i danni più consistenti. Una farmacia è andata completamente distrutta come si vede dalle foto.

Fino alle 21 di stasera vige l’ordinanza del sindaco di non recarsi in strada se non per esigenze urgentissime. Al momento il bilancio è di tre persone sfollate e di 400mila euro (provvisorio) di danni.

(in aggiornamento)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.