SAN GIORGIO A CREMANO: VUOLE LANCIARSI DA BALCONE DOPO VIOLENZA, SALVATA UNA DONNA

Ieri sera, intorno alle 22, è arrivata al 112 una segnalazione di una lite in famiglia a San Giorgio a Cremano, comune vesuviano di Napoli. All’arrivo nei pressi dell’abitazione indicata dalla centrale operativa, i carabinieri notano una donna affacciata al balcone del primo piano di un palazzo, che urla e chiede aiuto. Indica un uomo non lontano da lì che sta correndo: è il compagno che dopo averla malmenata sta tentando di fuggire.

L’uomo viene bloccato dai carabinieri della stazione di Portici e dai colleghi del commissariato locale intervenuti in supporto. Intanto, una carabiniera parla con la vittima che rimane affacciata. La donna racconta che il compagno l’ha appena picchiata, l’ha afferrata per il collo e ha tentato di soffocarla coprendole il volto con un cuscino.

La donna viene convinta a rientrare in casa e messa in sicurezza poco dopo. L’arrestato è in carcere in attesa di giudizio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.