NAPOLI, DAL VOMERO APPELLO PER RIPRISTINO STRISCE PEDONALI: “UN POSSIBILE PERICOLO”

NapolI: incrocio via Bernini-via Cimarosa

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero, a seguito delle numerose segnalazioni pervenutegli dai residenti della zona, ripropone all’attenzione degli uffici competenti “un fenomeno al quale, nell’ambito della municipalità 5, che comprende i quartieri del Vomero e dell’Arenella, purtroppo, si assiste con una frequenza eccessiva, senza che si adottino, con la celerità del caso, i provvedimenti necessari, nonostante possa costituire un possibile pericolo. Il riferimento è alla scomparsa graduale da diverse carreggiate delle strisce pedonali per consentire l’attraversamento dei passanti”.

“Emblematico, sotto questo aspetto  – precisa Capodanno – è quanto si verifica in piazza Vanvitelli, con particolare riguardo ai due incroci con via Bernini. Incroci, va sottolineato, tra i più trafficati del popoloso quartiere collinare, posto nei pressi delle uscite del metrò collinare. Ebbene queste strisce  pedonali, col passare del tempo, sono stato oggetto di un logoramento per la qual cosa, attualmente, si può osservare che sono quasi del tutto scomparse. Una situazione analoga riguarda anche altri attraversamenti della zona come documentato in un dossier fotografico, a disposizione degli uffici competenti  “.

“Tra l’altro – aggiunge Capodanno – in molti di questi attraversamenti non risulta installato un impianto semaforico. La qual cosa potrebbe comportare non poche conseguenze, sotto diversi aspetti, laddove, malauguratamente, un pedone venisse travolto, da un’autovettura in transito, sul tratto di carreggiata dove le strisce pedonali sono praticamente sparite. Sovente si è anche assistito a liti tra pedoni e automobilisti “.

“In passato – sottolinea Capodanno -, esasperati dal perdurare di questo stato di cose, nonostante le ripetute segnalazioni, rimaste inevase, alcuni commercianti avevano anche dichiarato la loro disponibilità ad autotassarsi per consentire il ripristino immediato delle strisce in questione “.

Capodanno al riguardo sollecita un intervento, in tempi brevi, da parte dell’amministrazione comunale partenopea, auspicando che venga eseguito un vero e proprio “censimento” delle strisce pedonali presenti sul territorio cittadino, da effettuare a cura delle singole municipalità, provvedendo immediatamente a ripristinare quelle, di volta in volta, mancanti o sbiadite per la normale usura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.