LINEA AV COSENZA-PAOLA: PUBBLICATO IL DOCUMENTO DI SINTESI DEL DIBATTITO PUBBLICO

Aspetti procedurali e relativi al finanziamento; le scelte di itinerario e le finalità dell’alta velocità e dell’alta capacità ferroviaria in generale; le problematiche specifiche sul lato costiero e quelle particolari dell’entroterra; espropri, occupazioni temporanee e gestione dei cantieri.

Sono i contenuti della pubblicazione sulle questioni emerse, redatta dal professor Roberto Zucchetti, coordinatore del Dibattito Pubblico per conto di Rete ferroviaria italiana, a chiusura degli incontri e dei documenti ricevuti, in tutto 27, e pubblicati in evidenza, secondo la prassi, riguardanti il lotto Cosenza-Paola/S. Lucido della nuova linea ferroviaria dell’Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria.

Tutto il materiale è presente sul sito al link  Dibattito Pubblico AV tratta Cosenza-Paola San Lucido, insieme ad un video in cui lo stesso Zucchetti ne dettaglia i contenuti . «Il testo è la sintesi di quanto emerso durante gli incontri tenuti in Calabria – spiega il coordinatore del dibattito pubblico – e che hanno coinvolto i Comuni e i cittadini di Paola, San Lucido, Montalto Uffugo. Per sunti, il documento riporta anche le domande e gli interventi di natura tecnica e politica registrati nel corso dei webinar tenuti con docenti universitari, referenti e presidenti di ordini professionali, sindacati e imprenditori, associazioni e singoli interessati».

«Il testo – precisa Zucchetti – riassume le questioni emerse e le riordina. Anche le obiezioni e contestazioni sono state trasformate in domande, in totale 40, che saranno portate all’attenzione di RFI, chiamata a dare le risposte che poi confluiranno nel documento conclusivo del Dibattito Pubblico».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.