GOL A FREDDO DELLA LAZIO MA IL NAPOLI DOMINA E VINCE: IL 4-3-3 NON SI TOCCA CON LOBO E ZAMBO SUPER

Giuseppe Manzo – Una vittoria di gioco, forza e carattere. Il Napoli sbanca l’Olimpico meritatamente per 2-1 dopo un gol a freddo al 3° minuto. Reagisce e con piglio da grande squadra non si scompone macinando gioco su gioco e dominando in lungo e in largo.

Kvara colpisce un palo dopo l’1-0 e nel momento di maggiore forcing è Kim che nuovamente di testa su calcio d’angolo trova palo e gol nonostante Provedel provi ricacciare la palla. Con il pareggio la partita non cambia il suo film: controllo totale azzurro e laziali in difesa ma soprattutto incapaci di organizzare gioco. Apprensione verso la fine della prima fazione per Lozano: è uscito dopo uno scontro aereo e ha riportato un trauma cranico secondo quanto riferito dalla Società a fine partita.

Lobotka e Anguissa giganteggiano in quel 4-3-3 che è il modulo intoccabile al momento. Nella ripresa Osimhen colpisce un legno, poi Zielinsky e Kvara mettono sotto assedio Provedel che deve capitolare sul siluro del georgiano al 62°.

La Lazio prova una reazione ma non produce nessun pericolo per Meret attento come tutta la difesa azzura dove la coppia Rahamani-Kim cresce gara dopo gara e il Napoli controlla con i cambi che, questa volta ponderati, danno freschezza fisica.

A Roma è arrivata la risposta di una squadra su diversi punti di vista. Serve un 11 titolare in cui inserire con calma i nuovi come Raspadori e Ndombele ma ciò che emerge è il modulo: il 4-3-3 non si tocca con Lobo e Zambo insosistituibili. Momentaneo primo posto in classifica con il Milan vittorioso nel derby in attesa di Atalanta e Roma. E mercoledì arriva il Liverpool al Maradona per il grande ritorno in Champions degli azzurri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.