ELEZIONI, RENZI SHOW ATTACCA DE MAGISTRIS: “HA SCASSATO NAPOLI”. E POI STOCCATA A DE LUCA

“Io ritengo che questa città sia stata scassata dal governo di de Magistris. Utilizzo queste parole, scassiamo tutto, credo che sia stata l’unica promessa elettorale che de Magistris abbia attuato”. Show di Matteo Renzi, leader di Italia Viva, durante una conferenza stampa contro l’ex sindaco e attuale leader di Unione Popolare.

“Io ero presidente del Consiglio e – ha ricordato – il sindaco si rifiutava di fare gli incontri istituzionali e poi prendeva i soldi del patto per Napoli e per la Campania. Era un meccanismo che potremmo sintetizzare con un noto principio di alta politica, chiagni e fotti. Questa filosofia ha fatto del male a Napoli e tuttavia nella sua infinita bontà il governo centrale ha deciso di dare una mano a Napoli. È giusto? Credo che in quella situazione non vi fossero alternative, e oggi mettere in discussione, nella situazione in cui siamo, il Patto per Napoli sarebbe un gravissimo errore e sarebbe inaccettabile. Noi siamo assolutamente dalla parte del sindaco Manfredi cui va la nostra stima. Costruire buona amministrazione credo sia la vittoria di tutta Napoli, Campania e Paese, mettere in discussione il Patto per Napoli è sbagliato da parte del centrodestra”.

Ma l’ex premier attacca anche Vincenzo De Luca: “un abbraccio a Vincenzo De Luca, mi fa ridere che sostenga Di Maio a Fuorigrotta. Non credo se ne faccia un problema, ma vederlo appoggiare Di Maio un po’ di soddisfazione intellettuale me la dà”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.