NAPOLI, CARO BOLLETTE. APPELLO DI SOS IMPRESA: “MEGLIO CHIUDERE CHE NELLE MANI DELL’USURA”

Caro bollette, a Napoli Sos Impresa lancia l’allarme e un appello sul rischio usura per le attività commerciali.

“La crisi energetica di questi mesi – scrive Sos Impresa – rappresenta l’ennesimo e più grave rischio per la vita delle imprese soprattutto per quelle piccole e medie. La dimensione del fenomeno delle maxi-bollette energetiche è talmente grave che molte attività si vedono costrette a fare scelte anche estreme. Per molti è in gioco anche la stessa possibilità di continuare la propria impresa. Di fronte a questo scenario, oggi, registriamo un fenomeno pericolosissimo di illusorio aiuto da parte di soggetti che si dichiarano disposti a sostenere l’emergenza finanziaria dei piccoli imprenditori e commercianti, oltre che di famiglie, con prestiti facili ed immediati, sfruttando la disperazione e la solitudine in cui versano molti”.

“È più che ovvio che l’epilogo di una simile apparente disinteressata disponibilità – prosegue la nota – preluda ad una sottomissione usuraia che non tarderà ad avere le sue più drammatiche conseguenze. Le maxi-bollette che stanno arrivando in questi giorni, se lo scenario internazionale non muterà, arriveranno con il medesimo importo, o addirittura di importo ancora più elevato, nei prossimi mesi. Cedere a queste tentazioni può rappresentare un rischio grave non solo per la propria impresa ma anche per la propria famiglia e per il proprio patrimonio personale”.

Secondo Sos Impresa sarebbe “più utile analizzare meglio l’intera situazione economico-aziendale della propria impresa per fare scelte più giuste e adeguate ma soprattutto meno rischiose. In sintesi, se si dovesse accertare l’impossibilità di proseguire l’attività, potrebbe essere molto meglio cessare l’impresa piuttosto che cadere in mano all’usura e alla camorra”.

“In ogni caso, è fondamentale non affrontare da soli questa situazione, è necessario chiedere aiuto, affidarsi alla propria associazione di categoria o anche a un’associazione antiracket come la nostra, per essere sostenuto in qualsiasi decisione che si vorrà prendere. La solitudine può spingere a compiere scelte azzardate e pericolose”, conclude la nota.

Per commercianti e piccoli imprenditori Sos Impresa mette a disposizione il suo numero verde 800 900 767 o mail info@sosimpresa.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.