NAPOLI, DOPO CROLLO 15 GIORNI FA 400 BIMBI ENTRANO A SCUOLA A DUE PASSI DAI CALCINACCI

Napoli, via San Giovanni Carbonara in pieno centro storico. Un paio di settimane fa si è verificata la caduta di calcinacci del cornicione della scuola elementare e materna Bovio. Ora i bambini entrano in classe accanto al cantiere con le macerie, ancora lì e con il rischio per la sicurezza. A questo si aggiungono anche le auto parcheggiate vicino ai cordoni posti dai Vigili del fuoco.

A denunciarlo è il consigliere municipale Armando Simeone (Con Bassolino sindaco) che in un video mostra la situazione che si verifica in queste mattine: “Ci sono circa 400 bambini che insieme alle mamme transitano e sostano in serio pericolo. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco che ha transennato e posto in prima sicurezza deve avere un seguito dal Sat della Municipalità”.

“Si tratta di somma urgenza. Pertanto onde evitare ulteriori danni nelle more ho richiesto ieri in consiglio di chiudere al traffico e vietare la sosta fino a conclusione dei lavori nella rientranza accanto alla scuola”, aggiunge Simeone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.