NAPOLI: PRESO IL BOSS LATITANTE MARIO REALE DEL CLAN DI PAZZIGNO NEL QUARTIERE SAN GIOVANNI

Napoli: preso il boss latitante Mario Reale di 54 anni, a capo del clan di Pazzigno a San Giovanni a Teduccio. Reale aveva fatto perdere le sue tracce a giugno e in questi giorni si nascondeva a casa della figlia Anna, proprio nello stesso rione. Insieme a lui c’erano i fratelli Carmine, Patrizio e Antonio Reale. Il 2 gennaio è stato stanato dalla Squadra mobile della polizia di Napoli.

Reale dopo esser stato scarcerato si è reso latitante perché a maggio 2021 era stato tra i 37 destinatari di una misura cautelare in carcere per associazione a delinquere di stampo mafioso.

Il cartello criminale della periferia orientale di Napoli è alleato con il clan Rinaldi del rione Villa come emerge dalla relazione antimafia 2021 della Dia. I Reale-Rinaldi di San Giovanni si contrappongono ai Mazzarella-D’Amico e sono alleati con i Cuccaro-Aprea di Barra e il cartello criminale di Ponticelli De Luca Bossa-Minichini-Casella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.