AL GIRO DI BOA IL NAPOLI FA 50: OSIMHEN CANNONIERE E LA FAME CHE DEVE CONDURRE ALLA VITTORIA

Giuseppe Manzo – Il 2-0 a Salerno permette al Napoli di chiudere con il punteggio record di 50 punti il girone d’andata. Sono 16 vittorie, due pareggi e 1 sconfitta. Al giro di boa gli azzurri hanno davanti le altre 19 partite dove ripetere lo stesso score sapendo che sarà sempre più dura con squadre chiuse e battaglie fino all’ultimo respiro.

Luciano Spalletti ha analizzato lucidamente il match, soprattutto per un primo tempo ostico per trovare il guizzo sulla 16 metri: “i ragazzi sono stati bravi ad avere questa impennata a fine primo tempo, però nel primo tempo siamo andati sotto ritmo. Noi abbiamo più possibilità di trovare gli spazi per far male, però di là ci sono tanti uomini. Anche con la linea difensiva bassa, c’è sempre spazio per attaccare la profondità e questo l’abbiamo fatto meno bene delle altre volte”.

Sa bene l’allenatore che ora come ha fatto una Salernita con meno mezzi rispetto all’Inter il Napoli troverà bunker davanti alle difese e, soprattutto quando manca Kvara, servono alternative: “sarà sempre più difficiile, perchè crei stimoli alle altre. Ci sono squadre forti dietro, che possono inanellare filotti di risultati. Bisogna analizzare sempre le nostre gare, bisogna metterci sempre nelle gare le cose che servono. La partita è una scatola che va riempita di cose, stasera forse qualcosa è mancato”.

C’è un aspetto, però, continua ad essere decisivo: la fame di vittoria. I giocatori sono consapevoli dei propri mezzi e del proprio gioco ma mantengono la cattiveria che serve per vincere le partite. Serve continuare con questa maturità e questa “cazzimma” partenopea, soprattutto quando tornerà la Champions a febbraio e si spenderanno altre energie. Abbiamo fatto 50, dobbiamo fare 100. Abbiamo un sogno nel cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.