Tag Archives: napoli

DISCARICA NAPOLI EST, DE MAGISTRIS DAL MINISTRO COSTA FA MARCIA INDIETRO: VIA I RIFIUTI IN 5 GIORNI

Miasmi per mesi, percolato che invade tutta l’invaso, proteste, denunce, il presidio dei cittadini. Il sindaco de Magistris fa marcia indietro sul sito di Napoli Est dove con una delibera ha lasciato scaricare tonnellate di rifiuti dal mese di luglio. Oggi è stato convocato dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa che annuncia il dietrofront del primo cittadino.  Le procedure di svuotamento

Leggi altro

NAPOLI, BOMBA CONTRO SORBILLO: UNA NUOVA STRATEGIA DEL TERRORE

Bomba alla pizzeria Sorbillo dopo le 8 bombe ai commercianti di Afragola. Episodi probabilmente diversi ma fanno esplodere un escalation criminale nella provincia di Napoli. Diverse le letture date a caldo. Da una parte il presidente di Sos Impresa a nelpaese.it dice a muso duro che “il governo non è in grado di garantire la sicurezza”. Per quanto riguarda l’episodio

Leggi altro

No alla scuola di guerra europea: si mobilita “Napoli città di pace”

La corsa al riarmo dei paesi europei e l’iniziativa di un esercito continentale: cosa c’entrano con Napoli? Lo spiega il comitato Napoli Città di Pace che ha lanciato un’assemblea popolare il prossimo 23 gennaio nella sede della Città del sole in vico Maffei 4 (ex Asilo Filangieri) “Negli ultimi mesi – scrivono i promotori abbiamo assistito ad un rinnovato entusiasmo

Leggi altro

Mesi per esami e interventi, medici precari: il caso dell’Istituto Pascale

  Tre mesi per un ricovero in chirurgia. Dai 2 ai 3 mesi le chemioterapie. Un anno per mammografia ed ecografie. Sono questi i tempi di attesa per l’Istituto oncologico Pascale di Napoli, come denuncia il Forum Diritti e Salute. Si tratta di tempi biblici per patologie tumorali che, spesso, hanno sulla velocità della diagnosi e della cura la possibilità

Leggi altro

Caos primarie. Borriello: la “creatura” di Bassolino non è un “caso isolato”

  Il video di fanpage.it, realizzato dai tre bravi reporter Musella, Viscardi e Pace, ha scoperchiato il pentolone delle primarie napoletane. “Brogli”, “Compravendita”: le parole di accusa. La risposta è una minaccia di querela di uno degli interessati o la giustificazione del “caso isolato”. In queste ore la vicenda viene riportata su un piano “penale” e invece siamo di fronte

Leggi altro